Il monitoraggio e la cattura dei Gamberi rossi della Louisiana.

gambero rosso della Louisiana

Abbiamo attivato una campagna di contenimento del gambero rosso della Louisiana, Procambarus clarkii, all’interno del territorio del Parco, utilizzando trappole specifiche controllate periodicamente dai volontari.

La pubblicazione Specie alloctone di gambero in Lombardia. Linee guida per il contenimento”, realizzata nell’ambito del progetto LIFE Gestire2020 ci guida, esattamente, nella attività di monitoraggio che è recentemente iniziata ( novembre 2021 ) nelle aree del Parco della Collina di San Colombano coinvolte nel progetto Life Gestire2020.

La lotta alle specie aliene invasive è un argomento tanto importante quanto difficile da concretizzare quando si parla di tutela della biodiversità e il progetto Life Ip Gestire2020 ha agito fin dall’inizio per fornire un supporto al territorio, agli enti e alle associazioni impegnati su questo tema.

Non sempre però si riescono a realizzare i progetti in tempi celeri come si vorrebbe – ed è ancor più vero per questi due ultimi anni di pandemia – e le nasse adatte al trappolaggio dei gamberi rossi, fornite da WWF Italia che è partner del progetto Life Gestire 2020, sono arrivate a tarda estate quando le nostre pozze erano in larga parte asciutte a causa della stagione siccitosa.

Pertanto abbiamo dovuto attendere l’autunno e le prime piogge consistenti prima di poter iniziare il monitoraggio e la cattura di Procambarus clarkii.

Nonostante la stagione avanzata abbiamo verificato che i gamberi sono ancora in attività e nelle nasse sono rimaste intrappolate anche alcune femmine con le uova.

Qui i dati dell’attività di monitoraggio e cattura dei gambero rosso della Louisiana nell’AREN Stagni di Miradolo Terme.

Cosa sono le specie aliene.

Sono dette aliene le specie che, in seguito all’intervento volontario o involontario dell’uomo, si trovano al di fuori della loro area di distribuzione naturale.

Le specie aliene possono essere chiamate in diversi modi. Altri termini per indicarle sono alloctone, introdotte, esotiche, non-indigene o non-native. In ogni caso si intende identificare specie viventi in un’area che non è la loro originaria.

Il concetto di “specie aliena” peraltro riguarda non solo l’individuo adulto ma tutti i suoi stadi vitali e qualsiasi elemento della pianta, del fungo e dell’animale alieno che possa sopravvivere e successivamente riprodursi, come gameti, uova, semi e propaguli.

Quando si definiscono invasive.

Molte specie aliene si adattano con difficoltà al nuovo ambiente di introduzione e non riescono a sopravvivere.

In alcuni casi, invece, esse si insediano talmente bene da generare popolazioni autonome e consistenti, divenendo “naturalizzate“.

Tra queste specie vi sono alcune che divengono una vera e propria minaccia per l’ambiente naturale (ecosistemi, flora e fauna nativi), per le attività umane e per la salute. In questo caso le specie si definiscono “invasive“.

https://naturachevale.it/specie-invasive/specie-aliene-invasive-in-lombardia/

Dove sono state posizionate le nasse per il MONITORAGGIO DEI GAMBERI?

Nell’Area di Rilevanza Erpetologica Nazionale Stagni di Miradolo in passato furono stati avvistati numerosi gamberi alloctoni e sono sempre stati una grave minaccia per la preziosa popolazione di anfibi presente nell’area. In particolare ne furono catturati in gran numero negli anni passati proprio nei punti in cui era stata rilevata la presenza di alcuni esemplari di Tritone crestato.

Conseguentemente le nasse sono state posizionate in modo prioritario nelle pozze presenti in questa area tralasciando, per il momento, esclusivamente le pozze dove ancora non c’è acqua in quantità sufficiente per la completa immersione delle nasse.

Dati delle catture

La nassa alla Pozza Rana di Lataste

16 novembre 2021

Sono state posizionate 4 nasse, una per ognuno dei seguenti siti: sorgiva dei Tritoni, pozza del ponticello, stagno Perduto, pozza Rana di Lataste.


17 novembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 22/ Stagno Perduto 1 /Pozza Rana di Lataste 1.

Le 23 catture del 17 novembre alla pozza del ponticello

18 novembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 3/ Stagno Perduto 1 /Pozza Rana di Lataste 0

Femmina di Procambarus clarkii con uova catturata, allo Stagno perduto il 18 novembre

Sono state posizionate 2 nuove nasse: una alla pozza Rospo smeraldino e un’altra nel fosso appena a valle della pozza stessa.

Ora nell’area sono presenti 6 nasse.


23 novembre 2021

Delle 6 nasse presenti nell’area di monitoraggio di Miradolo Terme 4 sono sparite!

Sono stati recisi i cordini per il recupero delle nasse e trafugate le nasse che erano posizionate alla sorgiva dei Tritoni, nella pozza del ponticello, allo stagno perduto, nella pozza Rana di Lataste.

Il cordino tagliato alla sorgiva dei Tritoni
Nassa trafugata allo stagno Perduto

Le due nasse lasciate indisturbate non contenevano alcun gambero: nessun gambero era presente nella nassa alla pozza Rospo smeraldino e nessuno in quella nel fosso appena a valle della pozza stessa.

Nassa nella pozza Rospo smeraldino

Per ciascuna nassa sono stati predisposti dei cartellini informativi che sono stati applicati ai cordini di recupero.

Cartellino informativo applicato al cordino di recupero

24 novembre 2021

Posizionate 4 nuove nasse.

Una per ognuno dei seguenti siti: sorgiva dei Tritoni, pozza del ponticello, stagno Perduto, pozza Rana di Lataste.

Nuova nassa allo stagno Perduto

Nessun gambero era presente nella nassa alla pozza Rospo smeraldino e 1 gambero in quella nel fosso appena a valle della pozza stessa.

Nassa nel fosso c/0 la pozza Rospo smeraldino

25 novembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 19/ Stagno Perduto 0/Pozza Rana di Lataste 0/ Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0.

Le 19 catture del 25 novembre alla pozza del ponticello

26 novembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 0/ Stagno Perduto 1/Pozza Rana di Lataste 0/ Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0.

Nassa vuota alla sorgiva dei Tritoni
Nassa vuota
Procambarus clarkii ♀ catturato il 26 novembre nello stagno Perduto

28 novembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 1/ Stagno Perduto 0/Pozza Rana di Lataste 0/ Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Ricarica esca alla pozza del Ponticello

Ricarica esca per nassa

2 dicembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 6/ Stagno Perduto 1/Pozza Rana di Lataste 0/ Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Catture alla pozza del ponticello
Gambero catturato alla pozza del ponticello

5 dicembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 3/ Stagno Perduto 1/Pozza Rana di Lataste 0/ Pozza Rospo smeraldino 1/Fosso 0

Catturato per la prima volta un gambero di piccole dimensioni (< 8 cm).

Piccolo gambero catturato alla pozza del ponticello

Ricarica esca alla pozza del ponticello, stagno Perduto e pozza Rana di lataste.

Esca per nassa
Gambero catturato alla pozza Rospo smeraldino

12 dicembre 2021

Sorgiva dei Tritoni non recuperata/Pozza del ponticello 13/Stagno Perduto non recuperata/ Pozza Rana di Lataste 0/ Pozza Rospo smeraldino 3/Fosso 0

A causa della nevicata e delle basse temperature che hanno caratterizzato la settimana appena trascorsa le pozze sono tutte ghiacciate.

La neve alle pozze.

Nonostante il ghiacchio in due delle nasse recuperate sono stati trovati i tenacissimi Procambarus clarkii.

sotto il ghiaccio 13 gamberi alla pozza del ponticello.

La sorgiva dei tritoni e lo stagno perduto hanno uno strato di ghiaccio così spesso che è stato impossibile recuperare le nasse.

uno spesso strato di ghiaccio ricopre anche la pozza Rospo smeraldino

19 dicembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 6/Stagno Perduto non recuperata/ Pozza Rana di Lataste 0/ Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Stagno Perduto completamente ghiacciato.

A causa delle basse temperature le pozze sono quasi tutte ghiacciate ad esclusione della pozza del Ponticello e della pozza Rana di Lataste. In particolare uno strato di ghiaccio molto spesso, impossibile da rompere, ricopre lo stagno Perduto.

Il ghiaccio alla pozza del Rospo Smeraldino

Trovata muta di P. clarkii nel fosso a monte della pozza del Rospo smeraldino.

Muta di Procambarus clarkii.

28 dicembre 2021

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 3/Stagno Perduto 1/ Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 1/Fosso 1

La temperatura si è alzata, neve e ghiaccio si sono sciolti ed è stato possibile recuperare le nasse da tutte le pozze.

Il colore dei giovani P. clarkii è meno vistoso rispetto a quello degli adulti

Nello stagno Perduto, attraverso l’acqua cristallina, si possono di vedere chiaramente i fori d’ingresso delle tane di P. clarkii

Ingresso tana di P. clarkii vidìsibile allo stagno Perduto.

2 gennaio 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 0/Stagno Perduto 1/ Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Giornata di nebbia fitta.

nebbia

Rinnovata l’esca della nassa posizionata alla sorgiva dei Tritoni.

Nuova esca alla sorgiva dei Tritoni.

Al primo controllo del 2022 abbiamo trovato un unico Procambarus clarkii intrappolato nelle nasse.

sorgiva nella nebbia

Ci auguriamo che ciò sia di buon auspicio per il nuovo anno e che la nostra attività di trappolaggio contribuisca concretamente al contenimento di questa specie così invasiva.

9 gennaio 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 1/Stagno Perduto 1/ Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Giornata serena ma fredda. Solo lo stagno Perduto è ricoperto da uno strato sottile di ghiaccio.

Oggi solo due Procambarus c. catturati ma quella intrappolata alla pozza del Ponticello una è una femmina con piccolissimi gamberi portati sotto l’addome.

Femmina con piccoli neonati sull’addome.
Piccolissimo P. clarkii intrappolato insieme alla madre.

15 gennaio 2022

Sorgiva dei Tritoni non recuperata/Pozza del ponticello 1/Stagno Perduto non recuperata /Pozza Rana di Lataste non recuperata/Pozza Rospo smeraldino non recuperata/Fosso 0

Una settimana di tempo sereno ma con temperature basse ha fatto ghiacciare quasi tutte le pozze.

Solamente alla pozza del Ponticello, ghiacciata solo in parte, si è potuto recuperare la nassa che conteneva un piccolo gambero.

22 gennaio 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 3/Stagno Perduto non recuperata/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino non recuperata/Fosso 0

Ancora ghiaccio, che si ispessisce sempre di più sia allo stagno Perduto che alla pozza del Rospo smeraldino.

I gamberi catturati nelle utime due settimane alla pozza del Ponticello – oggi tre – hanno dimensioni ridotte rispetto alle prime catture.

29 gennaio 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 2/Stagno Perduto non recuperata/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Pozza Rospo smeraldino – sole d’inverno

5 febbraio 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 1/Stagno Perduto 1/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Inizio della fioritura di Leucojum vernum

Inizio della fioritura di Leucojum vernum

14 febbrai0 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 1/Stagno Perduto 1/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Lo stagno Perduto è ancora in larga parte ricoperto di ghiaccio.

17 febbraio 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 2/Stagno Perduto 0/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Rinnovo esche in tutte le nasse.

8 rane rosse alla sorgiva

20 febbraio 2022

Sorgiva dei Tritoni 1/Pozza del ponticello 0/Stagno Perduto 0/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

17 rane rosse alla sorgiva

Prima ovatura alla Pozza Rospo smeraldino

prima ovatura del 2022

25 febbraio 2022

Sorgiva dei Tritoni 1/Pozza del ponticello 1/Stagno Perduto 1/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

Molto stranamente L’esemplare di Procambarus clarckii trovato nella sorgiva dei Tritoni, molto stranamente era morto.

Procambarus c. trovato morto.

4 ovature alla Pozza Rospo smeraldino

3 marzo 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 0/Stagno Perduto 1/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0/Fosso 0

ancora ghiacchio allo stagno Perduto

Ritirata la nassa posizionata nel fosso a valle della pozza del rospo smeraldino e riposizionata nella pozza del ponticello.

6 marzo 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 0/Pozza del ponticello bis 0/Stagno Perduto 0/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0

NESSUNA CATTURA!

Speriamo vivamente che il contenimento abbia avuto successo!

Fioritura di Leucoium vernum c/o la pozza del Rospo smeraldino

13 marzo 2022

Sorgiva dei Tritoni 0/Pozza del ponticello 0/Pozza del ponticello bis 0/Stagno Perduto 0/Pozza Rana di Lataste 0/Pozza Rospo smeraldino 0

Pomeriggio dedicato alla divulgazione oltre che al monitoraggio.

Anche oggi tutte le nasse sono vuote!


ATTENZIONE!

Questo tipo di attività deve essere autorizzata dagli enti competenti per quanto riguarda la fauna selvatica principalmente perchè comportamenti non corretti potrebbero danneggiare l’ambiente sul quale si agisce anzichè proteggerlo come si intenderebbe fare.

Il tipo di nasse utilizzato è stato appositamente studiato per essere efficace nella cattura di Procambarus clarkii e di altri gamberi alloctoni, non è disponibile per la vendita ed è perfettamente riconoscibile.

Pertanto nasse dello stesso modello, utilizzate al di fuori dei progetti di monitoraggio e contenimento delle specie aliene invasive, sono immediatamente riconoscibili come indebitamente sottratte.


Se hai interesse a collaborare a questa o ad altre attività per la salvaguardia degli ambienti naturali della Collina di San Colombano, CONTATTACI: saremo felicissimi di accogliere un nuovo sostenitore !

Costruiamo qualcosa di meraviglioso, insieme!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: